Stemma Regione Veneto  Regione Veneto

Manutenzione e sicurezza. A breve la gara per la messa in sicurezza delle strade per 105mila euro

Pubblicata il 10/01/2022

Si apre all’insegna di questo binomio l’anno amministrativo del Comune di Montebelluna che ha stanziato la somma di 105mila euro - finanziati quasi completamento da bilancio corrente e per 1.665,30 euro con avanzo di amministrazione - per una serie di lavori di manutenzione e messa in sicurezza delle strade comunali il cui progetto definitivo ed esecutivo è stato approvato nei giorni scorsi dalla giunta comunale.

 

 

Precisa il sindaco, Adalberto Bordin“Al fine di migliorare la sicurezza stradale, soprattutto per quanto riguarda l'utenza debole, mettiamo a disposizione questo pacchetto di interventi di manutenzione straordinaria e di messa in sicurezza di alcune strade comunali.

Sono tutti interventi finalizzati al miglioramento della sicurezza stradale ed il transito dell’utenza debole, funzionali a qualificare lo stato delle strade e dei percorsi pedonali in Città mediante interventi di traffic calming e abbattimento barriere architettoniche), asfaltatura, allargamento di un’intersezione e un intervento di captazione di acque meteoriche, manutenzione di un marciapiede, ripristino di tappeto d’usura, sistemazione di parte di una pista ciclabile.

A breve andremo in gara così da poter avviare le operazioni già nei prossimi mesi”.

 

Spiega l’assessore ai lavori pubblici, Adriano Martignago“Dalla verifica dello stato della rete stradale presente nel territorio comunale emerge la necessità di molteplici interventi di manutenzione straordinaria, atti ad intervenire sia puntualmente (ristagni d’acqua, allargamento di un’intersezione), sia linearmente (necessità di sostituzione del manto di usura, asfaltatura di una strada e manutenzione di marciapiedi e di una pista ciclabile) cui saranno affiancate opere di mitigazione del traffico e di protezione dell’utenza debole”.

 

Questi gli interventi previsti:

  • interventi sulla sovrastruttura stradale mediante consolidamenti delle corsie di tipo lineare (via Monte Fontanasecca; viale Matteotti; risanamento e ripristino tappeto d'usura in via Feltrina Centro e in via XXVI Maggio) o puntuale (via Lisbona/Talponada);
  • opere di mitigazione del traffico, mediante realizzazione di piattaforme rialzate o attraversamenti pedonali rialzati (via Tocchetto, viale Matteotti, via Erizzo (attraversamento pedonale a raso), via Cal di Mezzo con installazione di un punto luce ad alimentazione fotolvoltaica e via Foresto);
  • integrazione delle linee di captazione delle acque meteoriche, al fine di evitare ristagni d'acqua sulla sede stradale (via dei Chive);
  • eliminazione delle barriere architettoniche (sistemazione pista ciclabile via dei Chive; manutenzione marciapiede via Erizzo; percorso pedonale viale Matteotti).

 

Gli interventi saranno accompagnati da un generale intervento di rinnovo del manto stradale mediante fresatura, ove necessario, e realizzazione del nuovo manto di usura in conglomerato bituminoso, realizzazione della nuova segnaletica orizzontale e – ove necessario – verticale e inserimento di un palo di illuminazione pubblica in Via Cal di Mezzo.

 

 

NEL DETTAGLIO 

 

Interventi sulla sovrastruttura stradale

 

Via Monte Fontanasecca

La strada è già asfaltata: per garantire il mantenimento delle quote esistenti la strada sarà, ove necessario, fresata e successivamente sarà ripristinata la pavimentazione. Si provvederà a riportare in quota alcuni chiusini dei sottoservizi presenti. Per rendere l'intervento completamente funzionale, è stato previsto anche il rifacimento della segnaletica orizzontale.

 

Via Lisbona / Via Talponada

Allargamento dell’intersezione stradale tra via Lisbona e via Talponada, mediante il tombamento di un tratto di canale consortile che corre ad Ovest della carreggiata lungo Via Lisbona A completamento dell’opera, la parte tombata sarà pavimentata con materiale stabilizzato ben compattato.

 

Via XXIV Maggio e Via Feltrina Centro

Nel primo caso si tratta di mezza carreggiata, nel tratto tra il civico n. 20 fino all’intersezione con Via Buziol, avente lunghezza pari a m 150 circa. Nel secondo, di mezza carreggiata, nel tratto in corrispondenza dell’ingresso del parcheggio del supermercato Crai fino all’incrocio con Via G. Garioni.

Le strade sono già asfaltate. I tratti di strada oggetto d’intervento presentano avvallamenti che evidenziano un sottofondo non idoneo, e pertanto è prevista la preventiva scarifica ed il rifacimento del sottofondo stesso e successivamente sarà ripristinata la pavimentazione. Per rendere l'intervento completamente funzionale, è stato previsto anche il rifacimento della segnaletica orizzontale.

 

 

Interventi puntuali di migliorie stradali

Sono anche previsti una serie di interventi atti a garantire la corretta efficienza, durata e sicurezza della struttura stradale e limitrofa, che saranno realizzati in più punti del territorio comunale come da richieste varie formulate dai cittadini e/o individuate dai tecnici comunali:

 

Via Tocchetto

Realizzazione di 2 piattaforme rialzate in asfalto, una in corrispondenza del civico 34 e una in corrispondenza del civico 9. È compresa la segnaletica orizzontale di passaggio pedonale e le fasce gialle sulle rampe e segnaletica verticale di passaggio pedonale, compresa l’asfaltatura di un tratto di banchina stradale, il rialzo degli sbarchi in ambo i lati.

 

Via Foresto

Realizzazione di una piattaforma rialzata in asfalto, circa 50 mt. più a nord dell’intersezione con Via Legrenzi. È compresa la segnaletica orizzontale di passaggio pedonale e le fasce gialle sulle rampe e segnaletica verticale di passaggio pedonale, compresa l’asfaltatura di un tratto di banchina stradale, il rialzo degli sbarchi in ambo i lati.

 

Viale Matteotti

È prevista la realizzazione di due attraversamenti pedonali rialzati da posizionarsi rispettivamente uno circa 5,5 m più a Nord dell’intersezione con Via D. Chiesa e uno in corrispondenza dell’incrocio con Via C. Battisti.

È compresa la segnaletica orizzontale di passaggio pedonale e le fasce gialle sulle rampe e segnaletica verticale di passaggio pedonale e (pali e segnali) e la segnaletica di preavviso (pali e segnali).

Inoltre è prevista riasfaltatura del tratto di strada compreso tra Via C. Battisti e Via D. Chiesa, essendo la strada già asfaltata. Si procederà, ove necessario alla pulizia dei bordi stradali e al riporto di materiale stabilizzato per compensare la quota tra la nuova pavimentazione e il ciglio stradale. Per rendere l'intervento completamente funzionale, è stato previsto anche il rifacimento della segnaletica orizzontale.

 

Via Cal di Mezzo

A nord del civico 120 è prevista la realizzazione di una piattaforma rialzata in asfalto. È compresa la segnaletica orizzontale di passaggio pedonale e le fasce gialle sulle rampe e segnaletica verticale di passaggio pedonale, compresa l’asfaltatura di un tratto di banchina stradale, il rialzo degli sbarchi in ambo i lati. Inoltre per illuminare il passaggio pedonale è prevista l’installazione di un punto di illuminazione pubblica ad alimentazione fotovoltaica.

 

Via Erizzo

Dall’intersezione con Vicolo Erizzo e verso nord, è necessario procedere alla manutenzione del marciapiede lato Est, mediante la sistemazione delle piastre in cemento (che in qualche punto si sono sollevate), e necessita di allargare un tratto di marciapiede con pavimentazione in cls. Inoltre, necessita la realizzazione di un attraversamento pedonale in corrispondenza della “Gelateria La Perla”.

 

Via dei Chive

Si provvederà alla manutenzione straordinaria di un tratto di pista ciclabile sterrata per circa mt. 150 e la realizzazione di una griglia che si raccordi con la caditoia esistente, ai fini della captazione delle acque meteoriche.



Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto