Stemma Regione Veneto  Regione Veneto

INTERVENTI ECONOMICI IN FAVORE DELLE FAMIGLIE FRAGILI

Pubblicata il 13/01/2021

La Legge Regionale numero 20 del 28 maggio 2020, pubblicata sul BUR n. 80 del 29 maggio 2020, ha stabilito l’impegno della Regione a favore delle “famiglie fragili” identificate agli articoli 10, 11, 12, 13, 14 della legge, sostenendo tali famiglie in situazione di bisogno, attraverso l’assegnazione ed erogazione di contributi, per il tramite delle amministrazioni comunali in collaborazione con l’Ambito Territoriale Sociale di riferimento. Gli interventi previsti sono rivolti ai nuclei familiari che si trovino nelle condizioni sotto indicate:
  1. Famiglie con figli minori orfani di uno o entrambi i genitori (art. 10);
  2. Famiglie monoparentali e genitori separati o divorziati in situazioni di difficoltà economica (art. 11);
  3. Famiglie numerose (con 4 o più figli) o con parti trigemellari (art. 12);
  4. Famiglie con figli minori impegnati nella pratica motoria all'interno delle associazioni e società sportive riconosciute dal Coni, dalle Federazioni e dagli enti di promozione sportiva (art. 14).
 
Possono richiedere l’accesso ai suddetti interventi i nuclei familiari:
  • con ISEE fino a € 20.000,00;
  • residenti in Veneto ed in possesso di un titolo di soggiorno valido ed efficace;
  • che non hanno carichi penali pendenti;
  • Il programma di interventi economici a favore delle famiglie fragili per l’anno 2020 è stato previsto dalla Deliberazione di Giunta Regionale numero 1309 dell’8 settembre 2020 (BUR n. 138 dell'11 settembre 2020).
 
MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
La domanda va presentata esclusivamente in via telematica da smartphone/tablet/PC accedendo al seguente link:
https://veneto.welfaregov.it/landing_pages/veneto/as08/index.html
 
Prima di iniziare la compilazione della domanda online è opportuno avere a disposizione tutte le informazioni necessarie, in sintesi:
·         Dati anagrafici del richiedente;
·         Composizione del nucleo familiare;
·         Modello ISEE in corso di validità – anno 2021;
·         Codice IBAN di conto corrente bancario / carta prepagata / conto BancoPosta intestato al richiedente;
·         Verificare di disporre di un’immagine del lato anteriore e di un’immagine del lato posteriore del documento d’identità e del codice fiscale. Se non ancora disponibile, provvedere a fotografare i due lati del documento;
·         In caso di cittadini di paesi extra UE, verificare inoltre di disporre anche dell’immagine del lato anteriore e del lato posteriore del permesso di soggiorno. Se il permesso è scaduto, serve invece la foto del bollettino postale del versamento per il rinnovo del permesso e la ricevuta della raccomandata di richiesta di rinnovo.
 
LE DOMANDE POTRANNO ESSERE PRESENTATE ENTRO E NON OLTRE IL 30 APRILE 2021.
SUCCESSIVAMENTE ALLA SCADENZA SOPRA INDICATA SARA’ PREDISPOSTA DALL’AMBITO SOCIALE TERRITORIA GRADUATORIA PER L’EROGAZIONE DELLE RISORSE AI BENEFICIARI.
 
 
Per informazioni:
Ufficio Servizi Sociali
E-mail: servizisociali@comune.montebelluna.tv.it
Telefono: 0423/617589 - 590


Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto