Stemma Regione Veneto  Regione Veneto

In corso i lavori per aggiornare la rete informatica e implementare la connettività internet nelle sedi comunali e nelle scuole montebellunesi

Pubblicata il 09/02/2019

Sono partiti ieri i lavori di ristrutturazione della rete informatica interna di tutte le sedi comunali (municipio, Loggia dei grani, Casa roncato, sede Polizia locale, biblioteca).

Si tratta di lavori che hanno una duplice funzione: quella di rendere più performante la rete lan interna che risale a circa 20 anni fa e quella rendere possibile il successivo lavoro di revisione della connettività internet delle varie sedi, compresi anche i musei, il magazzino comunale sede della Protezione civile e le scuole di competenza comunale (asilo nido, dell’infanzia, primarie e medie).

Entrambi gli interventi sono realizzati dal Comune nell’ambito di altrettante convenzioni Consip per complessivi 132mila euro circa, di cui 32mila euro circa per la sistemazione delle rete e circa 100mila euro per la revisione della connettività con un contratto che durerà cinque anni.

La prima operazione, in corso da ieri, per contenere i disservizi sarà realizzata in stralci. Essa prevede da parte di TIM il rifacimento del cablaggio degli armadi di rete e la sostituzione di tutti gli apparati attivi nelle varie sedi comunali.

La seconda operazione, anch’essa già in corso da fine dicembre e che si concluderà nel primo trimestre, è compiuta da Fastweb e consiste nella sostituzione dell’attuale connessione ADSL con due fibre: una dedicata alla sedi comunali ed una alle scuole, ciascuna della velocità di ben 100 Mbit/sec. garantito rispetto agli attuali 4 Mbit/sec, con un salto di efficienza notevole.

Vista la complessità degli interventi, è possibile che la funzionalità di alcuni servizi comunali subisca delle temporanee interruzioni.

Per questo ci si scusa con i cittadini nonché con chi opera nelle scuole, per eventuali disagi e si chiede di pazientare per eventuali interruzioni di servizio, necessarie per migliorare nel medio termine l’intero servizio internet.

Già oggi, per esempio, l’intervento ha riguardato la sede della Loggia dei Grani dove alcune funzionalità hanno potuto subire dei ridimensionamenti e lo stesso accadrà le prossime settimane quando l’intervento riguarderà la sede municipale.

Il periodo dell’intervento nella sede municipale e i relativi possibili disservizi che potrebbero interessare anche le sedi periferiche collegate alla sede centrale, saranno comunicati con precisione nei prossimi giorni.

Commenta il sindaco, Marzio Favero: “Finalmente, dopo la lunga via crucis delle procedure Consip, ci siamo. Va in porto un’operazione che in primo luogo aggiorna l’intero sistema informatico e connettivo del Comune. La cosa può essere poco perspicua ma va spiegata.

Significa che la lavorazione delle pratiche digitali avranno una drastica riduzione, con il recupero nell’insieme dell’anno di ore utili da parte dei dipendenti. La questione è il semplice fatto che oggi la smaterializzazione della gestione delle pratiche comporta un aumento del peso dei file e delle procedure software. In altre parole, avremo risparmi gestionali e maggior efficienza.

In secondo luogo servirà ad implementare sia sul piano della quantità che della qualità la connettività tanto a favore delle scuole che sempre di più usano i servizi internet non solo per le pratiche ma anche per le attività didattiche, tanto per le istituzioni culturali cittadine: il Museo civico, il neonato Meve e la biblioteca dove a breve potremo finalmente dare soddisfazione alle richieste dei giovani utenti garantendo un accesso internet potente, affidabile e gratuito”.



Facebook Google+ Twitter
torna all'inizio del contenuto