Stemma Regione Veneto  Regione Veneto

Stradon del Bosco: da lunedì iniziano i lavori per il rifacimento della staccionata

Pubblicata il 30/09/2018

Inizieranno lunedì 1° ottobre i lavori per la sostituzione di un tratto della staccionata dello Stradon del Bosco. Un intervento quanto mai necessario in quanto l’infrastruttura, realizzata alcuni anni fa dal Consorzio del Montello nel tratto dello Stradon del Bosco che da Crocetta del Montello, passando per Montebelluna, Volpago del Montello e Giavera, arriva fino a Nervesa della Battaglia, sta mostrando i segni dell’età, risulta usurata a causa dell’umidità e della scarsa esposizione al sole.

 

Il fenomeno è particolarmente evidente nel tratto montebellunese, ove l’umidità alta e la ridotta esposizione al sole favoriscono la marcescenza dei pali in legno che, pertanto, risultano col passare del tempo, meno sicuri. Inutili si sono dimostrati i tentativi di sostituire le parti ammalorate con pali trattati in autoclave provenienti dal Trentino.

 

La sostituzione era stata approvata anche dal Consorzio Bosco del Montello che in passato aveva realizzato la staccionata ed è stata concordata con la Soprintendenza, essendo l’area sottoposta a vincolo ambientale.

Spiega l’assessore ai lavori pubblici, Michele Toaldo: “L’intervento si svilupperà in due fasi: la prima che durerà un paio di settimane e che vedrà la rimozione dell’attuale staccionata in legno, e la seconda che durerà circa tre settimane con l’installazione di quella nuova realizzata con il più durevole corten: in un primo momento sarà eseguita la posa dei montanti e a seguire quella dei traversi orizzontali. Ricordo che l’intervento avrà un costo di 91,5 mila euro, 31,5 mila dei quali si sono aggiunti in seconda battuta grazie ad un finanziamento regionale. Grazie a questo contributo è stato così possibile estendere il tratto da sostituire che ora è di circa un km nel tratto compreso tra la presa 17 e la presa 19 ed oltre”.

 

I lavori lungo lo Stradon del Bosco - da via Lollini, presa 17 via Brigata Campagna, presa 19 - comporteranno delle modifiche alla viabilità:

  • da via Lollini presa 17 a via Caonada viene istituito il senso unico alternato

  • da via Caonada a via Brigata Campagna presa 19: saranno eseguite delle chiusure per tratti: da via Caonada a via General Fiorone, da via General Fiorone a via del Canale, da via del Canale a via Brigata Campagna.

 

Le modifiche alla viabilità in via Stradone del Bosco saranno parziali per i singoli tratti sopra elencati in funzione dello stato d’avanzamento e delle fasi lavorative (rimozione, posa montanti, posta traverse, ecc ecc).

 


Facebook Google+ Twitter
torna all'inizio del contenuto