Stemma Regione Veneto  Regione Veneto

Alloggi edilizia residenziale pubblica in via Da Vinci: cantiere imminente per la completa riqualificazione

Pubblicata il 08/01/2021

Saranno completamente rivoluzionati, migliorati e riqualificati. I sei alloggi di edilizia residenziale pubblica situati in via Leonardo Da Vinci saranno prossimamente oggetto di un importante intervento di recupero e razionalizzazione che renderà gli edifici sicuri dal punto di vista anti-sismico e sostenibili dal punto di vista energetico.
 
E’ quanto deciso in questi giorni dalla giunta comunale che ha approvato il progetto definitivo-esecutivo redatto dallo studio Sinpro srl (in raggruppamento temporaneo con l’arch. Michelangelo Bonotto) che prevede anche il superamento delle barriere architettoniche, interventi sui solai, sull’impianto di riscaldamento.
 
Spiega l’assessore ai lavori pubblici, Michele Toaldo: “L’intervento rientra nel programma di adeguamento antisismico degli edifici pubblici portato avanti dall’amministrazione comunale.
L’opera, del costo di 650mila euro, gode di un finanziamento regionale di 300mila euro e sarà coperto con 180mila euro da mutuo e 170mila euro con fondi propri da avanzo di amministrazione.
Si sta completando l’iter per l’ottenimento del mutuo e andremo ad aggiudicare i lavori entro la fine di marzo così che il cantiere possa partire durante l’estate. L’intervento sarà molto imponente per cui il cantiere durerà almeno un anno”.
 
Si sottolinea che, l’Ufficio Servizi sociali, assieme all’Ater, ha già trovato una soluzione alternativa di alloggio alle famiglie residenti negli alloggi di via Leonardo Da vinci, per il periodo del cantiere.
 


Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto