Comune di Montebelluna (TV)

Descrizione AU Montebelluna

Area Urbana di Montebelluna

Il Comune di Montebelluna è comune “polo” capofila dell’Area Urbana di Montebelluna che comprende  i comuni di Castelfranco Veneto, Altivole, Asolo, Caerano di San Marco, Istrana, Maser, Riese Pio X, Trevignano e Vedelago.

L’area urbana di Montebelluna è stata  selezionata con Decreto Regionale n. 19 del 15 giugno 2016 nel contesto del Programma Operativo Regionale del Veneto per il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale 2014 – 2020 (POR FESR 2014 – 2020), Asse 6 – Sviluppo Urbano Sostenibile.

Con Delibera di Giunta Regionale n. 768 del 29 maggio 2017 è stata individuata l’Autorità Urbana di  Montebelluna (AU) – unità di progetto intersettoriale istituita presso il Comune di Montebelluna, quale Organismo Intermedio (OI) ai sensi dell’art. 123 par. 6 del Regolamento (UE) n. 1303/2013 a cui affidare i compiti relativi alla selezione delle operazioni per le finalità dell’Asse 6 del POR FESR 2014-2020.

Per la realizzazione degli interventi  di  Sviluppo Urbano Sostenibile dell’Area Urbana di Montebelluna   sono previsti € 10.289.866,67 di cofinanziamento FESR   nell’ambito di una strategia riguardante:

 

La Strategia Integrata di Sviluppo urbano sostenibile dell’Area Urbana (SISUS) di Montebelluna  è stata approvata con Decreto del Direttore della Programmazione Unitaria della Regione del Veneto n. 30 del 05 maggio 2017, pubblicata sul BUR n. 48 del 19 maggio 2017.

La SISUS è pubblicata al seguente link regionale: 
https://www.regione.veneto.it/web/programmi-comunitari/sviluppo-urbano-sostenibile.