Comune di Montebelluna (TV)

Indagine conoscitiva ex-cava Zapparè

INDAGINE CONOSCITIVA per l'utilizzo e la valorizzazione dell'ex cava comunale "Zapparè"
Foto1 ex cava zapparè_.jpg
 

Il Comune di Montebelluna è proprietario di terreno denominato “Ex Cava Zapparè”, avente destinazione urbanistica “produttiva agricola”, appartenente al patrimonio disponibile comunale e meglio identificato nella documentazione allegata al presente avviso;
 
- il suddetto terreno è attualmente concesso in affitto agrario, con obbligo di manutenzione;
 
La deliberazione di Giunta Comunale nr. 122 del 05/11/2012 dispone l’avvio di procedimento finalizzato all’acquisizione, mediante avviso pubblico, di proposte di utilizzo e valorizzazione del suddetto terreno.
 
Entro il 31 ottobre 2013, ogni soggetto interessato, persona fisica o giuridica, può presentare proposta (suggerimento) o manifestazione di interesse per l’utilizzo e la valorizzazione del terreno comunale ex Cava Zapparè. A tal fine può essere compilato uno dei modelli allegati, in carta semplice, e trasmesso al Comune di Montebelluna in una delle seguenti forme:
-   a mezzo servizio postale, indirizzando a: Comune di Montebelluna – Corso Mazzini, 118 – 31044 Montebelluna (TV);
 
-   direttamente a mani all’Ufficio Incontracomune o all’Ufficio Patrimonio  (Loggia dei Grani) del Comune di Montebelluna;
 
-   per mail: indaginecava@comune.montebelluna.tv.it
 
Le proposte (suggerimenti) e le manifestazioni di interesse possono prevedere qualsiasi tipo di utilizzo e valorizzazione, indipendentemente dall’attuale destinazione urbanistica, e possono essere accompagnate da documentazione illustrativa.
 
Le proposte (suggerimenti) e le manifestazioni di interesse verranno vagliate dall’Amministrazione Comunale esclusivamente in sede di procedimento per l’adozione del piano delle alienazioni e valorizzazioni del patrimonio immobiliare.
 
I risultati della presente indagine conoscitiva saranno pubblicati sul sito internet del Comune di Montebelluna.
 
Con la presentazione della proposta o manifestazione di interesse, l’istante autorizza l’Amministrazione comunale all’utilizzo delle informazioni in esse contenute, con rinuncia a qualsiasi compenso od indennità, comunque denominati.
 
Dette proposte e manifestazioni di interesse non sono idonee a costituire diritto alcuno a favore del soggetto istante, od a vincolare in alcun modo il potere decisionale dell’Amministrazione Comunale. Parimenti, non sono idonee a costituire alcun tipo di obbligo a carico dei soggetti istanti nei confronti dell’Amministrazione Comunale.
 
Allegati:
 

Proposte e manifestazioni di interesse


Ti trovi in: Home / Forum / Indagine Conoscitiva ex-cava Zapparè