Stemma Regione Veneto  Regione Veneto

Percorso Bimbimbici 2006: lo stradone del bosco

Immagine del percorso di Bimbimbici 2006 come descritto dal testo


IL PERCORSO

Si parte dal centro di Montebelluna e, imboccando la ciclabile di via Montello, si raggiunge villa Correr-Pisani a Biadene. Si esce in via Anassillide e si attraversa al semaforo via Garioni giungendo alla chiesa vecchia di Biadene. Se aperta, si entra in chiesa per osservare l’affresco del Tiepolo. Si riparte salendo lungo via Garioni fino ad imboccare sulla destra lo Stradone del Bosco in direzione Caonada. Circa 200 m prima della Chiesa, all’incrocio con via Gen. Fiorone, a destra, a 100 m verso sud, c’è la casa della poetessa Aglaia Anassillide. Si procede lungo lo Stradone del Bosco e si entra in territorio del comune di Volpago. 50 m dopo il cartello stradale “Volpago” si può osservare sulla sinistra una bella abitazione antica (casa Cecchetto) e, giunti all’altezza del Consorzio Brentella, si può ammirare la casa antica con balconcino in pietra retrostante il Consorzio. Dopo altri 200 m, sul lato destro, merita uno sguardo una villa antica con parco (casa Din-Fontana). Si prosegue ancora per circa 500 m fino ad imboccare, sulla destra, via Spineda. Si scende in via Spineda e si gira sulla sinistra imboccando la stradina che conduce (100 m) alla Azienda Vinicola Loredan- Gasparini: bel parco, bel torchio antico, …e ottimi vini in vendita! Si ritorna in via Spineda e si scende ancora per qualche centinaio di metri costeggiando sul lato Est villa Loredan. Si attraversa poi la statale Schiavonesca e si imbocca verso ovest la ciclabile che costeggia la strada . Ci si ferma quindi davanti alla villa Loredan van Axel. Si suggerisce l’osservazione delle due belle meridiane poste sul lato sud della villa, ripristinate dal Geom. Giovanni Flora di Treviso nel 1998. Si riparte verso la chiesa parrocchiale di Venegazzù. Oltrepassata la chiesa si scende verso sud in via Dalmazia. Dopo circa 400 m, allo sbocco, si gira a destra in via Bainsizza. All’uscita si prende a destra via Cal di Mezzo e infine a sinistra via Argine. All’uscita da via Argine ci si sposta 50 m verso nord sulla strada Feltrina e si imbocca sulla sinistra via Castagnole. Al termine della via si imbocca sulla sinistra via Gazie. All’uscita in via Villette ci si sposta di 50 m verso nord per imboccare via Feratine. Sulla destra si imbocca poi via Confine verso nord e infine via Tronconi sulla sinistra. All’uscita si attraversa via Galilei e si imbocca via Manin giungendo al parco.

Lunghezza complessiva: 17 Km

 

torna all'inizio del contenuto